RedazioneCarissimi amici e lettori di www.laici.it, come ogni anno ci congediamo per qualche settimana al fine di trascorrere un periodo di meritato riposo estivo. La ‘cavalcata’ di questi ultimi dodici mesi è stata particolarmente positiva, a tratti entusiasmante, secondo quanto rilevato dalle nostre statistiche. In particolare, l’idea di riservare il nostro spazio di ‘apertura’ ad assai leggibili interviste, rilasciate ai nostri redattori da grandissimi protagonisti della cultura, dello spettacolo, del mondo giornalistico e di quello politico, ha attratto numerosi nuovi lettori e ci ha dato modo di esser spesso ‘ripresi’ da numerose testate telematiche e cartacee. Nel far questo, la redazione del presente sito web ha dunque saputo svolgere un interessante lavoro di fonte alternativa di informazione, fino a caratterizzarsi per la versatilità e la varietà sia degli argomenti trattati, sia dei personaggi di volta in volta presentati al pubblico. I risultati raggiunti ci fanno sentire, oggi, molto orgogliosi. E ci stanno convincendo ad affrontare al più presto una nuova rivisitazione grafica di www.laici.it, in modo da renderlo un organo di informazione telematica aggiornabile quotidianamente. Entro la fine di quest’anno daremo senz’altro questa nuova veste al giornale, che dunque abbandonerà la propria cadenza periodica per assumere una funzionalità di informazione ancor più incisiva ed importante. Nuove forze redazionali ci permetteranno di affrontare simili impegni. E la puntuale assistenza tecnica della ‘Fourweb Design’ di Firenze ci porrà in grado di reimpostare l’impianto complessivo di questo spazio senza particolari rinunce o interruzioni. Alcuni problemi, in particolar modo relativi alla nostra mailing list, sono già stati recentemente superati attraverso un certosino lavoro di selezione e di eliminazione di tutti gli indirizzi che risultavano ormai inattivi. Ciò ha ridotto il ‘monte complessivo’ del nostro indirizzario quasi del 20%. Tuttavia, oggi sappiamo con piena certezza che le operazioni di spedizione della nostra newsletter non incontrano più alcun problema di sovraccarico, causati, nella maggior parte dei casi, dalle numerose notifiche di respinta che ci giungevano di ‘rimbalzo’. In ogni caso, www.laici.it non intende rinunciare alla volontà di voler ampliare ulteriormente il numero effettivo dei propri lettori. E, a tal fine, vi chiede pubblicamente di inviarci tutti gli indirizzi di posta elettronica a vostra disposizione – previa garanzia di accertato consenso da parte degli interessati - presso la casella: info@laici.it, al fine di inserirli nel nostro indirizzario e poter recapitare il giornale a tanti nuovi amici. L’occasione è naturalmente gradita per augurare a voi tutti felicissime vacanze estive, ringraziandovi sentitamente per il vostro sempre crescente interesse.


Lascia il tuo commento

Francesca - Mantova - Mail - venerdi 7 agosto 2009 15.21
Auguri a voi.
Antonio Di Giovanni - Roma - Mail - mercoledi 5 agosto 2009 20.30
Un ringraziamento al Direttore di Laici.it Alessandro Lozzi e al mio carissimo Amico Vittorio Lussana per la piacevolezza di questo periodico e per la straordinaria opportunitÓ concessami. Un saluto anche a tutti i lettori che mi hanno seguito su questo settimanale on line.


 1